Crea sito

Disturbo oppositivo provocatorio


 

Sono bambini che esibiscono livelli di rabbia persistente ed evolutivamente inappropriata, irritabilità, comportamenti provocatori e oppositività, che causano menomazioni nell’adattamento e nella funzionalità sociale.

CRITERI DIAGNOSTICI:

A) Un pattern di umore collerico irritabile, comportamento polemico provocatorio o vendicativo che dura da almeno 6 mesi con la presenza di almeno 4 sintomi di qualsiasi dalle seguenti categorie, è manifestato durante l’interazione con almeno un individuo diversa da un fratello:

– Umore collerico irritabile (va spesso in collera; è spesso permaloso o facilmente contrariato; è spesso adirato e risentito)

– Comportamento polemico provocatorio (litiga spesso con figure che rappresentano l’autorità; spesso sfida attivamente o si rifiuta di rispettare le richieste proveniente da figure che rappresentano l’autorità o le regole; spesso irrita deliberatamente gli altri; spesso accusa gli altri per i propri errori o il proprio cattivo comportamento)

– Vendicatività (è stato dispettoso o vendicativo almeno due volte negli ultimi sei mesi)

B) L’anomalia del comportamento è associata a disagio dell’individuo o di altre persone nel suo immediato contesto sociale, oppure ha un impatto negativo sul funzionamento in ambito sociale, educativo, lavorativo o in altre aree importanti

C) I comportamenti problematici non si manifestano esclusivamente durante il decorso di un Disturbo Psicotico o di un Disturbo dell’Umore.